Hacking della rete IRC

Hacking della rete IRC

IRC (Internet Relay Chat) è un protocollo di messaggistica istantanea , che consente la chat diretta fra due utenti e la chat con più utenti in gruppi di discussioni che vengono chiamate canali.
IRC e’ stato creato nel 1988 per ovviare alle censure dei mezzi di comunicazione di massa.

Nel 2016 IRC è utilizzato meno, viene utilizzato per condividere materiale e scambiare informazioni.

Guida esclusivamente a scopo informativo e didattico.

Hacking della rete IRC

Quest’Hack consiste nel far entrare nella rete IRC X utenti sfruttando un’hack sulla rete TOR (Vedi Hacking della rete TOR: Creazione di una rete Fantasma).Quest’Hack apparentemente è inutile, ma ci sono innumerevoli utilizzi che se ne possono fare,
dalla classica IRC War a molto altro.
Questo ad esempio è stato costruito come esempio di un Bot spammer o tutto fare.

Il bot entra su IRC , si finge il bot che da la lista e devia il flusso di utenti fuori dalla lista (furto di utenti), quando il bot viene scoperto ha 5 tentativi di evasione automatici dal Ban.

IRC Warez: come funziona?

Nei server Warez ci sono tanti bot e tanti utenti, gli utenti entrano nei canali e scrivono !list , quando scrivono !list un bot scrive loro in privato un link con le istruzioni da seguire per ottenere la lista dei file da scaricare, quando scrivono !list entra in gioco il bot hack che darà un link e istruzioni migliori, gli utenti preferiranno i link mandati dal bot modificato piuttosto che dal bot originale.

 

Hacking della rete IRC: Script

Il programma si suddivide in 2 script , uno che carica l’utente “finto” uno che “agisce” per l’utente finto.

Questo è il file ircbots.py che contiene le funzioni principali del Bot .

 

Questo è il file loader.py che carica la configurazione ed esegue ircbots.py a seconda dei parametri della configurazione,
Nella configurazione ci sono i server IRC , nickname, ecc.

 

Questo è invece il file di configurazione di esempio:

 

Dettagli della configurazione:

Configurazione della sezione [bot]:

nick è il nickname utilizzato per i bot.
seed se è 1 aggiunge al nick dei caratteri casuali per renderlo univoco (es: Bot_List_98).
userid e name se sono vuoti vengono generati casualmente.
number è il numero di bot che devono accedere alla rete.
owners sono i nickname dei proprietari che possono comandare il bot.

 

Configurazione della sezione [tor]:

state è lo stato di TOR (on/off)
server è l’indirizzo IP di TOR
port è la porta di TOR
control_port è la porta di controllo di TOR
password è la password per comunicare dalla porta di controllo di TOR.
Configurazione dei server IRC [nomeserver]:
La configurazione dei server è diversa ed incompleta nel file loader.py , però questo meccanismo permette di far connettere il bot a più reti e più canali in parallelo, seguendo lo stesso sistema è possibile aggiungere nuovi server.

Esempio aggiunta nuovo server al file ircbots.conf:

server contiene l’indirizzo del server
port la porta del server
channels i canali su cui il bot deve entrare dopo la connessione in quel server
spam è lo stato (1 = on , 0 = off)
spam_msg è il messaggio che deve venire inviato automaticamente quando un utente scrive !list o !s o !search .

Completamento aggiunta nuovo server:

Per completare è necessario aggiungere le righe del nuovo server nel file loader.py (esempio):

e dentro il for finale dove ci sono i thread bisogna aggiungere la nuova funzione in esecuzione:

Lascia un commento

Menu
game shoot